Vitamina B12

 Vitamina B12 dopo la rimozione dell’amalgama

La carenza di vitamina B12 è una condizione derivante da bassi livelli di Vit. B12 nel corpo a causa di assunzione di cibo inadeguato o malassorbimento.

Mentre è solitamente asintomatica in natura, casi gravi di carenza di vitamina B12 può provocare danni irreversibili del sistema nervoso. Insufficiente apporto alimentare, la chirurgia dello stomaco o dell’intestino e alcune malattie ereditarie sono solo alcune delle cause più familiari di carenza di vitamina B12.

Tuttavia, ci sono molti più motivi comuni per cui un individuo ha più probabilità di sviluppare carenza di vitamina B12. Due esempi:

1° esempio: esposizione al mercurio inorganico

Il mercurio inorganico, comunemente usato nelle otturazioni dentali di amalgama e nei vaccini, ossida la vitamina B12 (cobalamina) e ciò lo rende in grado di attraversare la barriera cerebrale. Così si crea una carenza di vitamina B12 nel sistema nervoso centrale, causato dalla tossicità del mercurio inorganico nel cervello e nel fluido cerebrospinale.

 2° esempio: vegetarianesimo stretto

Un vegetariano stretto o un vegano hanno un rischio maggiore di sviluppare una carenza di vitamina B12 in quanto essa è anche difficile da assorbire e viene facilmente distrutta. Poiché la vitamina B12 è liberamente solubile, essa è facilmente persa in cottura e nella lavorazione dei cibi. A parte questo, il nutriente è anche sensibile alla luce, acidi forti e alcali.

Dopo la rimozione dell’amalgama dentale è necessaria una supplementazione di Vit. B12 al fine di ripristinarne il livello generale.